SMS per ricordare appuntamenti per parrucchieri ed estetiste

05/02/2019

post-image-1

In questo post vogliamo aiutarti a risolvere uno dei problemi più annosi per chi ha un centro estetico o un salone di parrucchieri: gli appuntamenti mancati. Con PRIMO è tutto automatico.

L’ora dell’appuntamento è passata ormai da 15 minuti, decidi di aspettare ancora qualche istante poi cerchi il numero della cliente e la chiami. Nessuna risposta. Il secondo appuntamento della giornata a cui non si è presentato nessuno, una perdita in termini di tempo e soldi! Senza contare che avresti potuto riorganizzare gli appuntamenti successivi e portarti avanti sull’agenda giornaliera.

Questa situazione ti è familiare? Allora sei nel posto giusto. In questo post vogliamo aiutarti a risolvere uno dei problemi più annosi per chi ha un centro estetico o un salone di parrucchieri: gli appuntamenti mancati.

Come calcolare la perdita per la tua attività?

Oltre allo stress derivante dalla cancellazione di un appuntamento all’ultimo minuto o, peggio, da una cliente che non avvisa nemmeno, è importante considerare quali sono i danni a livello pratico. Ogni centro estetico ha un costo reale al minuto che si ottiene dal calcolo, se pur approssimativo, di affitto, tasse, minuti effettivi di lavoro al mese e tempistiche di ogni trattamento. Se, quindi, non viene sfruttato al massimo ogni minuto di lavoro, il rischio di concludere la giornata lavorativa senza andare in pari è piuttosto alto. Ecco perché gli effetti negativi di un appuntamento mancato sono maggiori di quelli che pensi, soprattutto se in un mese se ne accumulano diversi.

La soluzione: SMS per ricordare appuntamenti

Qual è la soluzione a questo problema? Uno strumento semplice da usare, economico e che sia meno invasivo di una telefonata: l’SMS. Un messaggio che arriva dritto nelle tasche dei tuoi clienti al momento giusto e gli ricorda l’appuntamento imminente è un ottimo modo per ottenere la massima resa dalla tua attività.

SMS per ricordare appuntamenti: quanto tempo prima inviarli?

Mettiamoci per un attimo dalla parte del cliente che, preso da mille impegni, potrebbe effettivamente dimenticare la propria prenotazione. Ecco che, soprattutto nei casi in cui il trattamento prenotato sia lungo e costoso, vale la pena inviare un SMS 12 o 24 ore prima con SMS per ricordare appuntamenti - Esempio ricezione SMSun testo simile a questo “Gentile Anna, ti ricordiamo che il tuo appuntamento per la radiofrequenza è fissato per il 09/03/19 alle ore 09:00. Non riesci a venire? Chiamaci ora al 320123456”. In questo modo, non solo si offre un servizio utile al cliente, ricordandogli tutti i dettagli dell’appuntamento ma anche un’alternativa se non può essere presente, invitandolo a spostare l’appuntamento piuttosto che non presentarsi.

SMS per ricordare appuntamenti ricorrenti

Oltre ai trattamenti una tantum, esistono trattamenti che durano diverse sedute la cui buona riuscita dipende anche dall’assiduità del cliente nel sottoporcisi. Soprattutto in casi come questi, quindi, è importante servirsi di un servizio di reminder automatico periodico. L'SMS periodico è il servizio perfetto per rispondere a quest’esigenza. Con esso si può prevedere l’invio automatico di un reminder che verrà inviato a scadenze regolari a seconda delle necessità.